25ª ed. - Fiera scalogno di romagna IGP

Data
20.07.2017 - 23.07.2017

Descrizione

Sagra scalogno di Romagna Riolo Terme

Talvolta gli occhi lacrimano e una ventata pungente invade le nostre narici, poi il palato assapora un’ autentica prelibatezza, molto aromatica, capace di regalare ai cibi un sapore che ne esalta e gratifica il gusto. E’ l’Allium (parola celtica che significa bruciante) Ascalonicum, ovvero lo scalogno, un piccolo bulbo della famiglia delle Liliacee di colore bianco violaceo avvolto in una pellicola esterna di diverso colore, dal ramato al rossastro e non è un aglio, né una cipolla.

Lo scalogno coltivato da sempre in Romagna, fu portato da popoli provenienti dall’oriente che migrarono verso l’ Europa cinquemila anni fa.

Dal 1992 la PRO LOCO di Riolo Terme organizza la fiera dello Scalogno di Romagna con l’ idea di promuovere un prodotto tipico della tradizione famigliare locale, obiettivo raggiunto con l’ ottenimento nel 1997 dell’I.G.P. (indicazione geografica protetta) presso la Comunità Europea.

La fiera si svolge nella quarta domenica di Luglio, dal giovedì alla domenica, con la mostra mercato dello scalogno da parte degli agricoltori che sono in possesso della certificazione del prodotto ( l’ ente certificatore è la Check Fruit).

Questo mercato si svolge nelle vie centrali del paese dal tardo pomeriggio del giovedì e continua fino all’intera giornata della domenica. Presso lo stand gastronomico la Pro Loco propone un menu rigorosamente a base di Scalogno di Romagna.

Commenti